Come installare la lavatrice senza l’aiuto del tecnico

Avete acquistato la lavatrice nuova e non sapete come installarla?

Niente paura, seguendo questi pochi step riuscirete a risparmiare la chiamata del tecnico, in totale sicurezza.

Risparmiate è l’imperativo, in tempi di crisi chi riesce a fare da solo quei piccoli lavori in casa è davvero fortunato visti i prezzi dei professionisti.

Con ciò non vi dico di fare sempre tutto da soli, ma per alcune semplici cose è bello fare da soli, è gratificante, aumenta la propria autostima e ci fa risparmiare, cosa volete di più?

Installazione della lavatrice: 4 passaggi

  • Sbloccare il cestello: rimuovere le viti che bloccano il cestello, utilizzate un cacciavite a stella o l’avvitatore elettrico.

Per evitare che la lavatrice si danneggi durante il trasporto, ogni elettrodomestico ha delle viti che bloccano il cestello, sono di facile rimozione, si trovano nella parte posteriore, un cacciavite a stella e il gioco è fatto.

  • Collegamenti vicini: posizionate la lavatrice  dove c’è sia un collegamento idraulico in uscita ed in entrata e una presa elettrica da 16 ampere.

Di solito la predisposizione si trova in bagno, in cucina o in locali appositamente adibiti.

Collegate il tubo di scarico acqua e il tubo che porta l’acqua all’interno della lavatrice, poi attaccate la spina alla presa.

  • Lavatrice a livello: una volta collegata la lavatrice allo scarico, alla presa e al rubinetto dell’acqua, sistematela in modo che sia in piano, che non balli.
  • Primo lavaggio a vuoto: come da libretto delle istruzioni, fate il primo lavaggio a vuoto. Questo passaggio è indispensabile per valutare il corretto funzionamento della lavatrice.

 

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *